Questo Sito utilizza solo cookie di tipo tecnico. Per saperne di più consulta la nostra Cookie Policy.

Le miniere di Ceresa
Contatto Direttore gita e responsabile covid: Cignetti Alessandro 333 671 6789 accompagnatore Giovanni Costa 3401830819

 

21.06.21_Miniere_di_Ceresa.jpg

 

 

ceresa-miniere-dida-ceresa-anello_09aa.jpg

Dislivello 450 m

Quota partenza 1000  m

Quota vetta/quota 1452 m

Difficoltà EE

 

Interessante escursione alla scoperta delle antiche miniere di Ceresa, percorrendo un anello su sentiero sempre ben segnato, ripido ma mai problematico.
La zona dove si svolge l’escursione è situata in una valle laterale dell’Orco dove sono nascosti insediamenti sparsi in ogni luogo che si prestasse ad ospitare fabbricati e campetti da coltivare, ma anche attività estrattive: le miniere! anch’esse abbarbicate sulle pendici dei monti e lontane ore di cammino dai fondovalle.

L’escursione parte da Ceresa sul retro della chiesetta di S. Anna a quota 983m per il sentiero ben segnato e indicato con cartello “cima Loit e miniere” sino a quota 1120m dove (poco prima di arrivare al bella pozza d’acqua chiamata Pozza di Gisulai) accorre svoltare a dx sul sentiero che porta, con una decisa e costante elevazione, a passare dai ruderi delle baite Trempia’d Varsiniasi 1184m sino ad arrivare alle gallerie delle miniere poste su tre piani 1400m circa, in parte visitabili, consigliato torcia e caschetto.
A quota 1350m circa sulla dx vi è un piccolo sentiero che porta ad una piccola miniera poco profonda nel cui interno si può osservare un camino verticale, probabile sondaggio della vena mineraria.
Dalla miniera di Ceresa si prosegue salendo un brevissimo tratto che porta alla Bocchetta Caramia 1452m da dove si prosegue riscendendo per l’evidente sentiero sulla sx nel vallone del Rio Vasario dove di li a poco 1372m si trova la miniera di Caramia caratterizzata da un doppio ingresso.
Dopo la visita si prosegue sul sentiero e a quota 1232m si passa nei pressi della Ca’ Bianca per proseguire senza incertezze sino a Vasario 1000m; dove superate le prima case si svolta a dx in direzione sud ovest e all’uscita delle case parte il sentiero in piano che percorre un traverso sino a Creresa dove raggiunta la chiesetta di s. Anna si chiude l’anello dell’escursione. (tempo medio di percorrenza 2-2,30h).

Prenotazione obbligatoria entro venerdì 18 giugno inviando autocertificazione a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Oppure al numero whatsapp 351 6190368
Numero massimo partecipanti 20

Raccolta fondi per la Falesia di Traversella


AREA RISERVATA

Iscrizione alla Newsletter del CAI Ivrea

Iscriviti tramite Facebook
... oppure inserisci i tuoi dati:

L'indirizzo al quale desideri ricevere le newsletter.
Chi è on line

Abbiamo 769 visitatori e nessun utente online